Stages, seminari & laboratori

I professionisti che con i loro interventi hanno arricchito il programma formativo della scuola

Michele Placido

Dopo aver frequentato l'Accademia d'Arte Drammatica “Silvio d'Amico” di Roma, debutta in teatro nel 1970 in Orlando Furioso con la regia di Luca Ronconi. Esordisce in cinema con Romanzo Popolare di Mario Monicelli e successivamente viene diretto da Luigi Comencini, Francesco Rosi, Giuliano Montaldo, Marco Bellocchio, Carlo Lizzani, Damiano Damiani, Cristina Comencini, Mario Martone, Gabriele Lavia, Gianni Amelio, Riccardo Milani, Alessandro D'Alatri, Michele Soavi, Paolo Virzì, Sergio Rubini, Nanni Moretti, Giuseppe Tornatore, Giovanni Veronesi, Alessandro Gassman, Salvatore Samperi (Orso d'argento per il miglior attore al Festival di Berlino per Ernesto), Paolo e Vittorio Taviani. 

Leggi tutto: Michele Placido

Sergio Castellitto

Attore, regista e sceneggiatore dopo aver frequentato l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” lavora in teatro  con Aldo Trionfo, Luigi Squarzina, Enzo Muzii ed altri. Nel 1996 esordisce come regista teatrale con la Pièce Manola, scritta e interpretata da Margaret Mazzantini e da Nancy Brilli.
Nel 1999 debutta alla regia cinematografica con il film Libero Burro al quale seguono Non ti muovere al fianco di Penélope Cruz, La bellezza del somaro, Venuto al mondo, Nessuno si salva da solo con Riccardo Scamarcio e Jasmine Trinca.

Leggi tutto: Sergio Castellitto

Luigi Lo Cascio

Attore e regista, si diploma presso l’Accademia Nazionale d'Arte Drammatica “Silvio d'Amico” nel 1992 con un saggio su Amleto, diretto da Orazio Costa. Dopo essere stato diretto a teatro dai registi Giuseppe Patroni Griffi, Federico Tiezzi, Carlo Quartucci, Elio De Capitani Roberto Guicciardini e Carlo Cecchi debutta al cinema nel 2000 vincendo il David di Donatello, come migliore attore protagonista nel ruolo di Peppino Impastato per I cento passi con la regia di Marco Tullio Giordana, che lo dirigerà in seguito anche ne La meglio gioventù, che gli vale il Nastro d'Argento e il Ciak d’oro.

Leggi tutto: Luigi Lo Cascio

Vincenzo Salemme

Attore, regista, commediografo e sceneggiatore debutta come attore nella commedia Ballata e Morte di un Capitano del Popolo con la Compagnia  Teatrale di Tato Russo. Nel 1977 entra a far parte della Compagnia di Eduardo De Filippo.
Partecipa prima come comparsa in Quei Figuri di Tanti Anni Fa, per poi continuare come attore ne Il Cilindro e ne Il Sindaco del Rione Sanità.

Leggi tutto: Vincenzo Salemme

Vincenzo Pirrotta

Dopo essersi diplomato alla Scuola di Teatro dell'Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa, studia ed apprende l’arte del cunto con Mimmo Cuticchio, maestro puparo e cantastorie palermitano.
Lavora con registi e attori quali Toni Servillo, Luigi Lo Cascio, Giancarlo Sammartano, Mimmo Cuticchio, Giancarlo Sbragia, Gabriele Lavia, Mario Martone, Anna Proclemer, Salvo Licata, Roberto Guicciardini, Sandro Sequi, Piera Degli Espositi, Pasquale De Cristofaro, Mariano Rigillo, Roberto De Simone, Gianni Agus e Giancarlo Sepe.

Leggi tutto: Vincenzo Pirrotta

Maurizio Scaparro

Regista e operatore teatrale, critico drammatico de l'Avanti!, cui seguirà la fondazione, nel 1961, della rivista Teatro Nuovo.
Debutta alla regia nel 1965 con La Venexiana di Anonimo Veneziano del Cinquecento al Festival dei Due Mondi di Spoleto.
E’ stato direttore artistico del Teatro Stabile di Bolzano, del Teatro Stabile di Bologna, del Teatro di Roma, del Teatro Eliseo, della sezione Teatro alla Biennale di Venezia e ha creato e diretto il Théâtre des Italiens di Parigi.

Leggi tutto: Maurizio Scaparro

Amedeo Fago

Dopo aver conseguito la laurea in Architettura inizia la sua carriera di scenografo lavorando, tra gli altri,  con Elio Petri (Un tranquillo posto di campagna, Le buone notizie), Marco Bellocchio ( Salto nel vuoto, Marcia Trionfale, Nel nome del padre, Il sogno della farfalla, Il gabbiano), Lina Wertmüller (In una notte di chiaro di luna, Mimì metallurgico ferito nell’onore), Fabio Carpi (Mussolini ultimo atto, Torino nera), Carlo Lizzani (Una storia semplice, L’invenzione di Morel, Ehrengard) ed Emidio Greco (Le intermittenze del cuore, Barbablù Barbablù, L’amore necessario).

Leggi tutto: Amedeo Fago

Giorgio Capitani

Regista e sceneggiatore cinematografico, inizia la sua carriera come aiuto regista di Vittorio Cottafavi.
Debutta dietro la macchina da presa nel 1954 con Delirio 2 (con Ave Ninchi, Giorgio Albertazzi e Raf Vallone), dirigendo poi numerose commedie cinematografiche, tra cui L’Arcangelo con Vittorio Gassman e Adolfo Celi, La pupa del gangster con Sofia Loren e Marcello Mastroianni, Pane burro e marmellata con Enrico Montesano e Adolfo Celi, Bollenti spiriti con Johnny Dorelli e Alessandro Haber, Arrivederci e grazie con Ugo Tognazzi e Anouk Aimée.

Leggi tutto: Giorgio Capitani

Massimo Cinque

E’ laureato in Scienze Geologiche.
Dal 1965 ha intrapreso l’attività teatrale come attore collaborando –tra gli altri- con i registi Sergio Bargone, Antonio Calenda, Tonino Pulci, Giancarlo Sepe con cui ha fondato nel 1971 la Comunità teatrale italiana.
Fondatore e Direttore Artistico della Compagnia “Allegra Brigata” dal 1982 al 1997.

Leggi tutto: Massimo Cinque

Ninni Bruschetta

Attore, regista e sceneggiatore nel 1985 fonda la compagnia “Nutrimenti Terrestri” con la quale mette in scena numerosi spettacoli. Da allora firma più di trenta regie teatrali, dai classici come Giulio Cesare, Antonio e Cleopatra di William Shakespeare, Medea di Euripide con Anna Maria Guarnieri, agli autori italiani del ‘900 (Betti, Joppolo, Brancati, Rosso di San Secondo), fino a un deciso percorso nel teatro contemporaneo segnato dalla collaborazione con Claudio Fava (Il mio nome è Caino, L’istruttoria con Claudio Gioè e Donatella Finocchiaro e Lavori in corso).

Leggi tutto: Ninni Bruschetta

Fulvio Ardone

Organizzatore e produttore teatrale  esecutivo, debutta a soli nove anni come attore nella Compagnia Stabile Napoletana diretta da Michele Galdieri, al Teatro Mercadante di Napoli, dove resta per più spettacoli fino al 1961.
Dal 1968 inizia l’attività di amministratore di compagnia per spettacoli di e con Cochi Ponzoni, Renato Pozzetto, Enzo Iannacci, I Gatti di Vicolo miracoli, Gianfranco Funari, Raffaele Pisu, Anna Mazzamauro, Wilma Goich, Edoardo Vianello, Ric e Gian, Lia Zoppelli, Toni Ucci, Nino Castelnuovo, Miranda Martino, Gianni Nazzaro, Saverio Marconi, Remo Girone, Ugo Maria Amorosi, Pierluigi Pizzi, Filippo Crivelli.

Leggi tutto: Fulvio Ardone

Carla Tatò

Dopo essersi specializzata in scenografia all’Accademia Romana di Belle Arti, lavora in teatro come attrice con Carmelo Bene (Salvatore Giuliano, vita di una rosa rossa e Amleto o le conseguenze della pietà filiale), Maurizio Scaparro (Chicchignola), Gian Maria Volonté, Roberto Guicciardini (Le Nuvole di Aristofane), Carlo Quartucci (Histoire du soldat di Igor Stravinskij, Nora Nora, Nora Helmer).

Leggi tutto: Carla Tatò

Walter Pagliaro

Dopo il diploma come Regista all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica “Silvio d’Amico” sotto la guida di Orazio Costa e Luca Ronconi e dopo la laurea in Architettura all'Università di Firenze, inizia la sua lunga carriera come assistente di Giorgio Strehler (Il giardino dei ciliegi, Il Campiello, Re Lear, La Tempesta, Il Balcon, L'Anima buona di Sezuan, Il Flauto magico, Don Giovanni, Lohengrin). Il suo debutto come regista avviene con Il Matrimonio di Gogol (prima rappresentazione in Italia), nata da una collaborazione con Angelo Maria Ripellino.

Leggi tutto: Walter Pagliaro

Carlo Quartucci

Regista, attore e scenografo, dopo aver studiato diverse discipline tra cui architettura, pittura e cinema si dedica al teatro esordendo nel 1959 curando la regia e la scenografia di Aspettando Godot di Samuel Beckett a cui partecipa anche come attore. Così come nel 1960 con C’era folla al castello di Jean Tardieu, Le sedie di Eugène Ionesco nel 1961 e Finale di partita di Samuel Beckett nel 1963. Nel 1962 fonda la “Compagnia della Ripresa” insieme a Cosimo Cinieri, Leo De Berardinis e Rino Sudano con i quali esordisce a Roma al Teatro Goldoni con lo spettacolo Me e Me.

Leggi tutto: Carlo Quartucci

Angelo Longoni

Attore, regista, sceneggiatore e drammaturgo, diplomato alla Civica Scuola d’Arte drammatica Piccolo Teatro di Milano, dopo aver lavorato per alcuni anni come attore, ha firmato testi e regie teatrali, televisive, cinematografiche e ha pubblicato alcuni romanzi, racconti e testi teatrali. Oggi è Vicepresidente del CENDIC (Centro Nazionale Drammaturgia Italiana Contemporanea).
Inizia la sua attività di sceneggiatore nel 1986, con la miniserie televisiva Atelier, e nel 1998 arriva il debutto in cinema come attore nel film Laura non c'è diretto da Antonio Bonifacio.

Leggi tutto: Angelo Longoni

Simona Tartaglia

Dal 1985 svolge l’attività di Casting Director e Aiuto Regista per il cinema, la fiction e la pubblicità.
Ha lavorato con registi come Giorgio Capitani, Riccardo Donna, Lodovico Gasparini, Sergio Martino, Salvatore Basile, Mario Caiano, Fabrizio Costa, Vittorio De Sisti, Vittorio Sindoni, Alessandro Cane, Leandro Castellani, Fabio Jephcott, Paolo Poeti, Stefano Reali, Cinzia Th. Torrini.

Leggi tutto: Simona Tartaglia

Andrea Pangallo

Diplomato nel 2001 come attore presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” di Roma, ha intrapreso un’attività di trainer e curatore del movimento scenico, mettendo al centro della sua ricerca il lavoro sulle azioni fisiche, il training psicofisico ed il corpo/maschera.
Dal 2002 collabora come insegnante di Movimento scenico, Biomeccanica e Commedia dell’Arte con diverse accademie e scuole teatrali, tra cui Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” di Roma,

Leggi tutto: Andrea Pangallo

Giancarlo Fares

Attore, regista e pedagogo studia presso l’Accademia Sharoff sotto la guida di Aldo Rendine e Luigi Durissi specializzandosi nel metodo Stanislavskij. In seguito studia prima come allievo e poi come assistente nel “Progetto Biomeccanica” presso il Teatro dell’Orologio di Roma lavorando con Eugenj Fatiushenko del Teatro D’arte di Mosca, Riccardo Vannuccini, Guido Aristarco, Caterina Merlino. Segue per alcuni anni i seminari di Eugenio Barba, Torger Wethal , Julia Varley , Roberta Carreri e Tage Larsen dell’Odin Teatret, Mamadou Douane e Anatolij Vassiliev.

Leggi tutto: Giancarlo Fares

Fausto Paravidino

Drammaturgo, attore e regista frequenta la Scuola del Teatro Stabile di Genova.
Nel 1996 scrive la sua prima commedia, Trinciapollo, che rappresenterà qualche anno dopo.
Con Giampiero Rappa scrive Gabriele, che mette in scena con la Compagnia Gloriababbi e che gli vale il primo premio alla Terza Rassegna della Drammaturgia Emergente. E’ del 1999 Tutta colpa di Cupido, messo in scena da Lello Arena al Teatro dei Satiri di Roma.

Leggi tutto: Fausto Paravidino

Ferdinando Maddaloni

Attore, regista ed actor’s coach per diverse serie televisive.
Debutta al Festival di Taormina ’87 con la Compagnia di Gabriele Lavia in Macbeth di William Shakespeare seguito da Edipo Re di Sofocle. Quindi nella Compagnia di Luigi De Filippo interpretando La Mandragola di Niccolò Machiavelli e L’amico di papà,  ’Na Santarella, Miseria e Nobiltà di Eduardo Scarpetta. Al fianco di Mario Merola ricopre il ruolo dell’ingrato figlio nella sceneggiata Zappatore per la regia di Rino Marcelli. Affronta testi di Luigi Pirandello e di giovani autori contemporanei nella Compagnia diretta da Nello Mascia. Recita con Anna Mazzamauro in Eva contro Eva di Mary Orr per la regia di Gino Zampieri.

Leggi tutto: Ferdinando Maddaloni

Stefano Marcucci

Stefano Marcucci, ha iniziato il suo percorso artistico componendo musiche fin da giovanissimo, incidendo brani per diverse etichette discografiche. Dopo aver conosciuto il regista Giancarlo Sepe, si è dedicato completamente alla composizione di musiche per il teatro, componendo le musiche per oltre 250 spettacoli andati in scena nei teatri italiani e esteri, collaborando con registi come Luigi Squarzina, Franco Brusati, Giorgio Albertazzi, Vittorio Gassman, Irene Papas,Gabriele Lavia, Walter Manfrè, 

Leggi tutto: Stefano Marcucci

Francesca Rizzi

Attrice, regista, insegnante di recitazione ed actor’s coach per le serie televisive I Cesaroni e Un medico in famiglia. Diplomata come attrice alla scuola Teatro Azione diretta da Isabella Del Bianco e Cristiano Censi, ha partecipato a laboratori e seminari con Eugenio Barba, Mario Moretti, Augusto Zucchi, Giancarlo Sepe, Mamadou Diomme.

Leggi tutto: Francesca Rizzi