Attore, regista e sceneggiatore nel 1985 fonda la compagnia “Nutrimenti Terrestri” con la quale mette in scena numerosi spettacoli. Da allora firma più di trenta regie teatrali, dai classici come Giulio Cesare, Antonio e Cleopatra di William Shakespeare, Medea di Euripide con Anna Maria Guarnieri, agli autori italiani del ‘900 (Betti, Joppolo, Brancati, Rosso di San Secondo), fino a un deciso percorso nel teatro contemporaneo segnato dalla collaborazione con Claudio Fava (Il mio nome è Caino, L’istruttoria con Claudio Gioè e Donatella Finocchiaro e Lavori in corso).

Nel 2012 dirige L’Ufficio di Giacomo Ciarrapico e Mattia Torre con Maurizio Marchetti.
Al cinema è stato diretto da Pappi Corsicato in Libera e I Buchi neri, da Alessandro Di Robilant ne Il giudice ragazzino, da Stefano Incerti in Prima del Tramonto, da Marco Tullio Giordana ne I cento passi con Luigi Lo Cascio, da Paolo Sorrentino ne L’uomo in più con Tony Servillo e Andrea Renzi, da Daniele Luchetti in Mio Fratello è figlio unico con Elio Germano e Riccardo Scamarcio, da Citto Maselli in Le Ombre Rosse con Roberto Herlitzka, da Woody Allen in To Rome with love, da Ciarrapico/Torre/Vendruscolo in Boris, il film con Francesco Pannofino, Pietro Sermonti e Giorgio Tirabassi, da Pierfrancesco Diliberto ne La mafia uccide solo d’estate, da Sabina Guzzanti ne La Trattativa, da Gennaro Nunziante in Quo vado?.
In televisione ha preso parte a numerosissime fiction tra cui: La Squadra, Paolo Borsellino, Il generale Dalla Chiesa, L’ultimo padrino, Aldo Moro-il presidente, Distretto di polizia, Squadra Antimafia, Rossella, Il segreto dell’acqua, Boris, Lo scandalo della banca romana, Le mani dentro la città, Fuoriclasse, Ragion di Stato, Questo è il mio paese.
Dal 1996 al 1999 è stato Direttore Artistico del Teatro Vittorio Emanuele di Messina, carica che gli è stata riassegnata nel 2014 per la sezione Prosa.
Nel 2010 ha pubblicato il libro Il mestiere dell'attore edito da Bompiani, con una prefazione di Franco Battiato e nel 2016 Manuale di sopravvivenza dell’attore non protagonista per Fazi Editore.