Attore, regista, commediografo e sceneggiatore debutta come attore nella commedia Ballata e Morte di un Capitano del Popolo con la Compagnia  Teatrale di Tato Russo. Nel 1977 entra a far parte della Compagnia di Eduardo De Filippo.
Partecipa prima come comparsa in Quei Figuri di Tanti Anni Fa, per poi continuare come attore ne Il Cilindro e ne Il Sindaco del Rione Sanità.

Da allora la collaborazione con la Compagnia di Eduardo è proseguita fino al 1984, ed è proseguita con il figlio  Luca, fino al 1992. Con i De Filippo recita in Pulcinella va cercanno la fortuna pe’ Napule, La donna è mobile, Tre cazune fortunati, Ditegli sempre di sì, Chi è cchiù felice 'e me, Uomo e Galantuomo, Don Giovanni (Premio Scaccia miglior attore non protagonista), Nu turco napoletano, 'O Scarfalietto, Ogni anno punto e a capo, Non ti pago, Questi Fantasmi!.
Ha lavorato in teatro con i registi Carlo Cecchi, Giancarlo Sammartano, Glauco Mauri, Maurizio Casagrande.
Debutta come commediografo e regista nel 1990 con lo spettacolo Sogni, Bisogni, Incubi e Risvegli a cui seguono le messe in scena di A chi figli, a chi figliastri, Lo strano caso di Felice C., La gente vuole ridere!, Passerotti o Pipistrelli?, Fatti Unici per Atti Comici, ...E fuori nevica!, Io & Lui, Fiori di Ictus, L'amico del cuore, Premiata Pasticceria Bellavista, Di Mamma ce n'è una sola, Sogni e Bisogni, L'Amico del Cuore, Cose da Pazzi, Faccio a pezzi il Teatro, Tutto quanto fa spettacolo, E femmene, La gente vuole ridere …ancora!, Bello di papà, Astice al veleno, Il diavolo custode.
Nel cinema debutta con Nanni Moretti in Sogni d’Oro a cui seguono Bianca e La messa è finita. Come regista cinematografico dirige L’amico del cuore, Amore a prima vista, A ruota libera, Volesse il cielo!, Ho visto le stelle!, Cose da pazzi, SMS Sotto Mentite Spoglie, No Problem, Baciato dalla fortuna, Senza arte né parte, …E fuori nevica, Se mi lasci non vale.
Ha condotto su Rai1 le trasmissioni Famiglia Salemme Show e Da Nord a Sud… e ho detto tutto!
Ha ricevuto il Premio “De Sica” 2005, il Premio Personalità Europea 2007 e il Premio Margutta Sezione Teatro nel 2009.