Giancarlo Fares

Giancarlo Fares

Attore - Regista - Pedagogo

Attore, regista e pedagogo studia presso l’Accademia Sharoff sotto la guida di Aldo Rendine e Luigi Durissi specializzandosi nel metodo Stanislavskij. In seguito studia prima come allievo e poi come assistente nel “Progetto Biomeccanica” presso il Teatro dell’Orologio di Roma lavorando con Eugenj Fatiushenko del Teatro D’arte di Mosca, Riccardo Vannuccini, Guido Aristarco, Caterina Merlino. Segue per alcuni anni i seminari di Eugenio Barba, Torger Wethal , Julia Varley , Roberta Carreri e Tage Larsen dell’Odin Teatret, Mamadou Douane e Anatolij Vassiliev. E’ stato per quattro anni attore e aiuto regista di Giancarlo Sepe lavorando in spettacoli come E Ballando Ballando di Jean Claude Panchenat , Marathon, la città della musica e Cine H di Giancarlo Sepe, Madame Bovary di Gustave Flaubert, Carmen di Prosper Mérimée, Le favole di Oscar Wilde.
Come attore ha lavorato con diversi registi teatrali quali Mario Scaccia, Antonio Salines, Federica Tatulli, Francesco Silvestri, Mario Moretti, Gigi Palla, Caterina Merlino, Roberto Bencivenga, Giovanni Ammendola, Claudio Boccaccini, Valentino Orfeo.

Per il cinema e la televisione ha partecipato alle produzioni The Young Pope di Paolo Sorrentino, Spaghetti Story di Ciro De Caro, Il compagno americano di Barbara Banni, Film di Enzo Aronica, I Cesaroni.
Dal 1995 firma la regia di spettacoli teatrali affrontando autori come Luigi Pirandello, Samuel Beckett, Bertolt Brecht, William Shakespeare, Sofocle, Moliere, Jean Paul Sartre, Eugène Ionesco, Euripide, Edward Albee, Sławomir Mrozek, Harold Pinter, Vladímir Majakovskij, Raymond Queneau, Eric Bogosian, Aldo De Benedetti, Federico Garcia Lorca.
Ha insegnato Rercitazione, Tecniche di narrazione e Metodologia teatrale presso la Unilink Università di Malta, la scuola “Teatro Azione” di Roma, l’Università LUISS “Guido Carli” di Roma.